Lo dice l’agenzia Bloomberg, il patron di Facebook, Mark Zuckerberg è destinato a diventare l’uomo più ricco del mondo – anche se nei primi mesi avessi . Una previsione che è figlia anche degli ultimi risultati per la creatura del magnate Usa, e che per alcuni analisti rappresenta solo l’inizio della corsa. Il social network ha registrato nel secondo trimestre del 2014 una crescita del 61% nelle vendite – che hanno toccato quota 2,91 miliardi.

Un ottimo risultato che viene considerato ancor più positivamente perché realizzato in buona parte dal settore mobile. Questo risultato ha fatto crescere aumentare la ricchezza del fondatore del social network di 1,6 miliardi – e per questo è arrivato complessivamente ai 33,3 miliardi. Grazie a questo balzo ha superato i due fondatori del motore di ricerca per eccellenza – naturalmente parlo di Google -, ovvero Larry PageSergey Brin, come pure il Ceo di Amazon Jeff Bezos. Un ottimo risultato in particolare se si considera che il creatore di Facebook ha appena compiuto trent’anni e che la compagnia è stata appena quotata.

Per arrivare al vertice il creatore di Facebook deve fare ancora tanta strada. L’uomo più ricco del mondo è ancora Bill Gates con il suo patrimonio di 84,7 miliardi, seguito dal  magnate messicano delle telecomunicazioni Carlos Slim, con un patrimonio stimato in 78,8 miliardi.

photo credit: Robert Scoble via photopin cc