All’inizio di aprile è partito da Milano il World Tour HP, rivolto a Clienti e partner.
La prima tappa ha riscosso il successo del pubblico con 750 presenze.

“Il nostro Paese sta attraversando un periodo di grande trasformazione, guidato dalla rivoluzione digitale, dal cloud e dalle nuove tendenze in ambito mobile, da cui derivano nuove sfide, ma anche grandi possibilità,” ha dichiarato Stefano Venturi, Amministratore Delegato del gruppo Hewlett-Packard in Italia e Corporate Vice President Hewlett-Packard Inc. “In questo contesto l’innovazione si conferma l’elemento centrale per poter cogliere le nuove opportunità di business e crescita che ci si prospettano. Il nostro impegno è quello di continuare a promuovere questa evoluzione, proponendoci quale agente di trasformazione per le aziende, le istituzioni ed i consumatori e contribuendo, insieme ai principali stakeholder dell’innovazione, al rilancio dello sviluppo socio-economico Italiano e al miglioramento della vita delle persone”.

Protagonisti del tour sono infatti i temi legati all’innovazione e alle soluzioni HP per il “New Style of IT”, per aiutare le imprese ad affrontare al meglio le sfide di mercato, partendo dall’esperienza del consumatore.

Nell’area espositiva partner e clienti hanno potuto vedere e toccare con mano le ultime novità del colosso di Palo Alto tra cui il tablet HP ElitePad 1000 G2, la nuova serie di workstation all-in-one HP Z1 G2 e la nuova serie di stampanti HP Color LaserJet Enterprise M651.

HP si propone come partner ideale delle aziende, delle PMI e della pubblica amministrazione, grazie al suo portafoglio di prodotti e soluzioni a 360 gradi che comprende stampanti, PC, tablet, software, server, servizi e infrastrutture informatiche.

Publiredazionale