Grazie all’applicazione Weplan, gratuita e disponibile sia su piattaforma Android che permette di analizzare le chiamate effettuate, le connessioni internet utilizzate e i messaggi inviati grazie al proprio smartphone per poi suggerire il miglior piano tariffario disponibile al momento fra tutte le compagnie telefoniche.

Weplan si presenta dunque come un valido aiuto per districarsi nella giungla delle decine e decine di offerte che le compagnie propongono ai loro clienti, andando a suggerire quella che si adatta meglio alle esigenze reali di utilizzo e di consumo che ognuno di noi fa del proprio cellulare.

L’applicazione sbarca dunque anche nel nostro Paese, che attualmente prevedrebbe circa 81 piani telefonici differenti fra tutte le compagnie che operano in Italia. Weplan non facilita solo la ricerca del piano più adatto alle proprie esigenze ma interviene anche per semplificare il processo da attuare per il cambio tariffario.

Se tutto questo non bastasse, Weplan mostra in tempo reale anche i dettagli analitici di tutti i consumi dell’utente e prevede inoltre alcune tipologie di allarmi: avvisa quando si raggiunge un determinato livello di consumo, avverte quando il piano dati sta per esaurirsi e indica il costo della chiamata alla fine della conversazione. Il tutto per permettere all’utente di avere sempre a disposizione e sotto controllo la spesa telefonica.

LEGGI ANCHE

Aumento tariffe Telecom: le alternative per risparmiare

(photo by Pixabay)