(Finanza.com) Futures di Wall Street positivi a poche ore dalla conferenza stampa in cui Mario Draghi annuncerà, oltre al possibile taglio dei tassi Bce, anche i possibili piani di “salvataggio” del debito sovrano dei Paesi periferici. Seguendo l’andamento positivo delle Borse europee e il ribasso degli spread (quello dei titoli di Stato italiani viaggia intorno a quota 397 punti base), il contratto sul Dow Jones al momento segna un +0,52%, quello sul Nasdaq un +0,54% e quello sullo S&P500 un +0,57%. Tra i dati macro attesi da Oltreoceano, le ultime cifre sull’occupazione e sulle scorte di carburanti.