M&A in fermento nel mercato telefonico europeo. Con una mossa preannunciata il gruppo Vodafone ha lanciato un’offerta di acquisto su i titoli Cable & Wireless Worldwide PLC. Agli azionisti dell’operatore di telefonia fissa britannico saranno pagati 38 pence ad azione. Un valore che incorpora un premio superiore al 18% rispetto alla chiusura di venerdì scorso quando il titolo aveva chiuso le contrattazioni a 32 pence.

L’offerta lanciata valuta complessivamente la società di telefonia britannica 879 miliardi di sterline. Già nelle scorse settimane il management di Vodafone aveva più volte manifestato il proprio interesse per C&W. Dalla prima manifestazione, risalente allo scorso 13 febbraio, il titolo quotato alla Borsa londinese aveva messo a segno un progresso superiore ai 60 punti percentuali.

Vittorio Colao, amministratore delegato di Vodafone Group, ha detto che l’acquisizione di Cable & Wireless consentirà di “creare un operatore integrato unico nel segmento delle comunicazioni telefoniche britanniche portando significativi risparmi in termini di costi nel mercato domestico inglese”.