(Finanza.com) Calo del titolo Vivendi sulla Borsa di Parigi all’indomani del verdetto del tribunale di New York sul caso Liberty Media. Ieri la corte distrettuale di New York ha condannato il gruppo francese dei media a pagare 765 milioni di euro come compensazione a Liberty Media, che la accusava di frode per l’acquisizione della partecipazione in USA Networks nel 2001. Vivendi ha subito replicato: “Contestiamo il verdetto”. “Il gruppo – si legge nella nota diffusa oggi – intende proseguire in tutte le possibile strade per cambiare il verdetto o ridurre la pena”. Intanto il titolo paga in Borsa: l’azione Vivendi a Parigi segna un calo dell’1,20% scambiando a 13,41 euro.