Virgilio cambia rotta e va verso l’Egitto. In questi giorni Telecom Italia sta vendendo questa società, protagonista di un boom economico circa 16 anni or sono, ad un imprenditore egiziano, Naguib Onsi Sawiris

Adesso si attende la formalizzazione ufficiale della vendita e del passaggio di proprietà da Telecom Italia a Naguib Onsi Sawiris della società Matrix Spa che notoriamente gestisce il portale Virgilio.it. L’acquirente è un imprenditore che presiede il Consiglio di Amministrazione di Wind Telecomunicazioni Spa.

Sawiris, tra l’altro sta acquisendo altre realtà ICT nel nostro paese, per esempio il portale Libero con cui è aperta una trattativa.

Per quanto riguarda Matrix Spa, dovrebbe essere stato convocato l’ultimo consiglio di amministrazione per la chiusura del bilancio che serve per effettuare il passaggio di proprietà con la stesura del contratto. All’inizio si parlava di un prezzo pari a 120 milioni di euro ma non si sa ancora quali servizi saranno venduti al magnate egiziano.

Matrix, infatti, si occupa della gestione di Alice, di La7, di MTV Italia, di Tim e di alcuni altri servizi di Telecom Italia. Tramite Niunidia Adv e Iopubblicità, inoltre, gestisce l’advertising nel web. A livello d’impiego, presso Matrix sono occupate circa 400 persone che hanno gestito anche l’ideazione di progetti famosi come OkNotizie e Yalp!.