(Finanza.com) Il Monte dei Paschi sta lavorando per riuscire, entro il 30 giugno, a soddisfare le richieste patrimoniali avanzate dall’EBA. Nessuna riposta precisa, invece, sull’eventuale emissione di Co.co Bond. E’ quanto dichiarato da Fabrizio Viola, amministratore delegato di Rocca Salimbeni, e ripreso dalle principali agenzie di stampa. L’Ad ha poi voluto assicurare che la situazione di liquidità di Mps è in equilibrio.