Le borse statunitensi hanno vissuto una prima seduta della settimana all’insegna dell’ottimismo grazie all’andamento migliore delle attese dei risultati trimestrali annunciati oggi e dalle buone notizie provenienti dall’Europa, dove il Governo tedesco ha appoggiato il piano di acquisto di titoli Governativi da parte della BCE. Solo nel finale, le prese di profitto hanno ridotto i guadagni. Lo S&P500 è salito dello 0,23% e si è portato al massimo degli ultimi 3 mesi. Il Dow Jones Industrial ha a sua volta chiuso con un progresso dello 0,16% e il Nasdaq ha sovraperformato chiudendo con un progresso dello 0,7%.

Rialzo guidato tecnologici e ciclici

I titoli tecnologici e quelli più legati all’andamento dell’economia hanno guidato i rialzi di oggi. Tra i tecnologici, Cognizant, società specializzata nell’outsourcing dell’analisi dati aziendali e servizi per i telefoni mobili, è salita dell’11% dopo avere rivisto al rialzo le proprie stime grazie alla ricerca da parte delle aziende si soluzioni a basso costo nei paesi emergenti. Tra i ciclici, Caterpillar è salita dell’1,5% per le attese di un miglioramento dell’economia a livello internazionale dopo i segnali di rasserenamento della situazione in Europa.

Best Buy, catena di negozi specializzata in prodotti elettronici, è salita del 13,1% dopo che il fondatore della società Richard Schulze ha annunciato di volere delistare il titolo ad un prezzo compreso tra 24 e 26 Dollari per azione. Rispetto alla chiusura dello scorso venerdì si tratta di un premio del 36%, con la società che è valutata 8,5 miliardi di Dollari.