(Finanza.com) Il Dipartimento del Tesoro statunitense ha allocato 13 miliardi in titoli trentennali. Il rendimento dei bond ha fatto registrare un nuovo minimo storico attestandosi al 2,72% e le richieste hanno superato il quantitativo offerto di 2,4 volte, contro le 2,78 volte della media delle ultime quattro aste.