(Finanza.com) Viaggiano in rialzo i futures sulla Borsa di New York, facendo presagire un’apertura in territorio positivo Oltreoceano in attesa dell’appuntamento pomeridiano con la Banca centrale europea. Il contratto sul Dow Jones sale dello 0,85% a 12.229 punti, mentre quello sul Nasdaq segna un +1,05% a 2.515. Il future sull’indice S&P500 registra una crescita dello 0,94% a 1.297.
“Gli investitori sembrano avere messo da parte i problemi della Spagna e stanno scommettendo sull’azione di Draghi di ridurre i tassi al di sotto dell’attuale minimo storico (all’1%)” sostiene Vincenzo Longo, market strategist of IG Markets Italy. E aggiunge: “attenzione anche al Beige Book di questa sera che potrebbe dare in via preliminare indicazioni sulle future manovre della Federal Reserve in vista della riunione del Fomc del 20 giugno”.