(Finanza.com) Poco fa il Dipartimento del Tesoro statunitense ha collocato 13 miliardi in titoli a 30 anni. Il rendimento è salito al 2,904%, il livello maggiore dallo scorso maggio. Le richieste hanno superato il quantitativo offerto di 2,49 volte, al di sotto delle 2,64 volte della media delle ultime 4 aste.