(Finanza.com) Bisogna risolvere al più presto la questione del fiscal cliff. È quanto ha detto il n.1 della Federal Reserve, Ben Bernanke. “L’incertezza relativa alle modalità con cui il fiscal cliff, l’innalzamento del tetto del debito e il consolidamento di bilancio saranno affrontati –ha detto il Chairman nel corso di un discorso all’Economic Club di New York- sta già influenzando consumi e investimenti e potrebbe contribuire a incrementare le tensioni sui mercati finanziari”.
Alla luce del fatto che “queste incertezze potrebbero essere incrementate da divisioni e ritardi”, Bernanke ha invitato la classe politica a intervenire con decisione. La mancanza di un accordo “avrebbe un costo economico e finanziario molto alto”.