(Finanza.com) Si preannuncia un’apertura in progresso per Wall Street. In attesa del suono della campanella, che sancisce l’avvio ufficiale delle contrattazioni oltreoceano, l’intonazione dei futures sulla Borsa di New York è positiva: il contratto sul Dow Jones sale dello 0,18% mentre quello sull’S&P500 segna un +0,3%. In rialzo di mezzo punto percentuale il future sul Nasdaq100. E in una seduta scarna di indicazioni macro il mercato seguirà il discorso sull’educazione finanziaria del numero uno della Fed, Ben Bernanke. Si tratta del secondo intervento nel giro di due giorni: ieri il governatore della banca centrale Usa ha tenuto uno speech sui sistemi di misurazione dell’economia. “Nonostante alcuni fattori chiave – inclusi spesa per consumi, reddito disponibile, valore netto delle case e pagamenti al servizio dei debiti – si siano spostati nella direzione di un recupero, appare chiaro che molti individui e famiglie continuano a lottare contro difficili condizioni economiche e finanziarie” ha dichiarato Bernanke che non si tuttavia soffermato sulle possibili mosse di politica monetaria che la Fed potrebbe intraprendere nel breve termine. Dal fronte societario sono attesi oggi i conti trimestrali di CVS Caremark, Cablevision Systems e Walt Disney.