(Finanza.com) Nel mese di giugno le vendite di case esistenti negli Stati uniti sono diminuite del 5,4% rispetto al mese prima. Un crollo rispetto al calo dell’1,5% del mese precedente. Gli analisti avevano pronosticato un rialzo dell’1,5%.