(Finanza.com) La bilancia commerciale statunitense ha mostrato a giugno un disavanzo di 42,9 miliardi di dollari rispetto al deficit di 48,7 miliardi della precedente rilevazione (rivisto a 48 miliardi). Gli analisti avevano pronosticato un deficit si 47,5 miliardi di dollari.