(Finanza.com) Il Dipartimento del Lavoro statunitense ha annunciato di aver rivisto il dato relativo la produttività del primo trimestre 2012 dal -0,5% al -0,9% t/t. Gli analisti avevano previsto un -0,6%.