(Finanza.com) Unicredit ha annunciato che il Consigliere Khadem Al Qubaisi, amministratore indipendente e Vice Presidente della Società, oggi ha rassegnato le dimissioni. La decisione è dovuta “all’impossibilità di adempiere –si legge nella nota diffusa da Piazza Cordusio-, suo malgrado, alle incombenze connesse al ruolo a causa di rilevanti obblighi professionali concomitanti”. Al Qubaisi rappresentava l’azionista Aabar.