(Finanza.com) Il Pil destagionalizzato dell’Eurozona ha registrato, secondo la lettura preliminare, nel secondo trimestre dell’anno un ribasso dello 0,2% e un calo dello 0,5% su base annuale. Il mercato si attendeva un dato pari a -0,2% t/t e un -0,4% a/a.