(Finanza.com) La lettura preliminare di maggio dell’indice Pmi manifatturiero dell’eurozona evidenzia un calo a quota 45 punti dai precedenti 45,9. Gli analisti si aspettavano un rialzo a 46 punti.