(Finanza.com) Ubs starebbe pensando di eliminare fino a 15 linee del proprio business e un terzo o anche più del personale nella divisione investment banking. Lo riferisce oggi Il Wall Street Journal riportando indiscrezioni di persone coinvolte nel piano di contenimento dei costi della prima banca elvetica. Il board di Ubs si riunirà oggi e i tagli complessivi al personale dovrebbero ammontare a circa 10mila unità nei prossimi 3-5 anni con i maggiori tagli che riguarderanno l’investment banking che a fine giungo annoverava tra le sue fila 16.432 dipendenti.