Il tuning di un’auto prevede la modifica della stessa rispetto agli standard produttivi di serie finalizzata all’adeguamento dei veicoli ai propri gusti o alle proprie specifiche esigenze. Si tratta di modifiche solitamente molto costose, effettuate da veri appassionati, che investono tempo e denaro nel proprio gioello. L’assicurazione di questi veicoli rappresenta pertanto un elemento non trascurabile e la scelta della compagnia assicuratrice e delle opzioni offerte va valutata scrupolosamente.

Nel nostro Paese, purtroppo, la situazione a livello di assicurazioni per il tuning auto non è ben definita, anzi è piuttosto confusa e frammentata e le condizioni cambiano, a volte anche di molto, da compagnia assicuratrice a compagnia assicuratrice.

Solitamente per non avere problemi con la compagnia assicuratrice, al momento di assicurare un’auto che sia stata sottoposta a tuning, è necessario sapere che:

  • le modifiche siano omologate, ovvero siano in regola e rispettino i canoni di sicurezza, poiché un veicolo con modifiche non omologate non viene ritenuto ideoneo alla circolazione su strada e pertanto non risarcibile in caso di incidente automobilistico.
  • per modifiche di caratteristiche tecniche ed estetiche non è richiesto il nulla osta della casa costruttrice, a patto che tali modifiche siano essere presenti sul libretto di circolazione e comunicate alla motorizzazione;
  • se le modifiche apportate sono di tipo artigianale e non omologate, è possibile certificare il veicolo come unico esemplare;
  • alcune modifiche, anche se omologate, possono essere ritenute dalla compagnia assicuratrice la causa del sinistro, che pertanto non verrà risarcito (ad esempio modifiche alle gomme o particolari elaborazioni del motore);
  • in caso di danni provocati ad un veicolo modificato, la valutazione del danno dipende dalla compagnia assicuratrice. A tal fine è bene conservare la documentazione (fotografie, fatture, etc.) di tutte le modifiche effettuate, che potrebbero tornare utili in caso di perizia;
  • le assicurazioni Kasko coprono qualunque danno al veicolo, a prescindere dalla responsabilità, opzione che può tornare utile in caso di tuning auto.