(Finanza.com) United Parcel Service ha fatto sapere che gli utili del secondo trimestre si sono attestati a 1,12 miliardi di dollari, ossia 1,15 dollari ad azione, un dato che si raffronta con gli 1,1 miliardi, ossia 1,09 dollari ad azione, registrati un anno fa. I ricavi del big usa delle spedizioni sono leggermente saliti, passando da 13,2 miliardi agli attuali 13,34 miliardi. Gli analisti indicavano un Eps a 1,17 dollari su un giro d’affari di 13,7 miliardi di dollari. Il management della società ha ritoccato verso il basso la guidance per il 2012 e ora si attende un Eps compreso tra 4,5 dollari e 4,7 dollari rispetto al range indicato in precedenza di 4,75-5 dollari.