Oggi, 11 marzo 2014, Triboo Media ha debuttato su Aim. Su Adnkronos si legge: “In fase di collocamento la società ha raccolto 24 milioni di euro, il flottante al momento dell’ammissione è del 37,7% con una capitalizzazione pari a 63,6 milioni di euro. Banca Imi è stato selezionato come Nomad dell’operazione. Pochi minuti dopo le 11, il titolo registra un progresso del 15,45% a 4,618 euro”.

Barbara Lunghi, responsabile dei mercati dedicati alle pmi di Borsa Italiana, in occasione dell’inizio delle negoziazioni ha spiegato: “Triboo Media è una società dinamica che in pochi anni ha registrato una crescita importante e siamo contenti abbia scelto la quotazione come strada principale verso la realizzazione dei propri progetti futuri. Le nuove generazioni imprenditoriali hanno infatti un approccio più aperto verso il mercato dei capitali”.

Poi ha proseguito: “Il trend positivo di Aim Italia iniziato nel 2013 sta proseguendo anche nei primi mesi di quest’anno, quella di Triboo Media è infatti la quinta quotazione dell’anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese”.