(Finanza.com) Nuova giornata da dimenticare in Borsa per il titolo Zynga che crolla di quasi il 40%. A pesare sulle performance dell’azione della società di gaming online che implementa i suoi giochi su Facebook la trimestrale inferiore alle attese. Nel trimestre chiuso a fine giugno la perdita trimestrale si è attestata a 22,8 milioni di dollari (3 centesimi per azione) contro il profitto da 1,4 milioni di dollari di un anno fa. I ricavi sono stati pari a 332,5 milioni dai 343,1 milioni indicati dal consensus. Zynga ha anche ridotto le stime di utili annuale. Se ad aprile aveva previsto 23-29 centesimi di Eps ora tale previsione si è ridotta a 4-9 centesimi.