(Finanza.com) Tiffany & Co. nel primo trimestre ha registrato utili per 81,5 milioni di dollari, contro gli 81,1 milioni di un anno fa. Il risultato per azione si è attestato a 64 centesimi che in versione adjusted diventano 67, 2 centesimi in meno rispetto alle attese. +8% per il fatturato, salito a 819,2 milioni (consenso 817 milioni). La società ha annunciato di aver ridotto la stima sull’utile per azione dell’esercizio 2012, atteso ora nel range 3,7-3,8 dollari (consenso 3,97 dollari). In precedenza erano stati stimati 3,95-4,05 dollari per azione. Il titolo TIF nel pre-mercato quota in calo del 6%.