(Finanza.com) Tenaris ha archiviato il secondo trimestre 2012 con un utile netto di 460,2 milioni di dollari, in rialzo del 51% rispetto ai 304,7 milioni registrati nell’analogo periodo nel 2011. Rialzi a doppia cifra per le vendite nette che si sono attestate a 2.801,5 milioni (+17%). “Le vendite e il risultato operativo continueranno a mostrare una solida crescita anche durante il resto dell’anno – recita una nota – ma i risultati del terzo trimestre saranno condizionati da fattori stagionali”.