(Finanza.com) Standard & Poor’s Ratings Services ha annunciato di aver alzato il giudizio di breve su Telecom Italia a “A-2” dal precedente “A-3”. Confermato il giudizio di lungo “BBB” e l’outlook “negativo”. “Secondo i nostri standard –si legge nella nota diffusa da S&P’s- il rating di breve di una società con giudizio BBB ed un’adeguata liquidità, come Telecom Italia è A-2”. Secondo l’agenzia “l’outlook negativo su TI non vincola più il giudizio di breve”.