(Finanza.com) Fitch Ratings ha annunciato di aver confermato il giudizio di lungo termine su Telecom Italia a “BBB” con outlook “negativo”. “La conferma è da attribuirsi alla capacità di TI di mantenere il flusso di cassa e di ridurre il ricorso alla leva in un momento caratterizzato da una maggiore concorrenza e dalle politiche di austerità”, si legge nella nota preparata dall’Agenzia. “L’outlook negativo rispecchia invece il debole contesto macro che potrebbe ridurre la domanda ed impattare negativamente su ricavi e redditività”.