(Finanza.com) Telecom Italia debole a Piazza Affari, dove cede lo 0,40% a 0,73 euro, all’indomani della vendita di Matrix, che contiene il portale Virgilio, a Libero per 88 milioni di euro. Secondo quanto riportato dalla stampa nazionale, Matrix genera ricavi per 96 milioni di euro con perdite operative di 20 milioni. L’obiettivo del gruppo guidato da Franco Bernabè è quello di portare il debito a 25,7 miliardi di euro entro la fine dell’anno. “La nostra stima dopo la cessione di Matrix è che il debito attualmente è pari a 28 miliardi di euro – scrive Equita nella nota odierna -. Per raggiungere l’obiettivo sarà quindi necessario eseguire la cessione anche di Telecom Italia Media”.