(Finanza.com) Il settore tecnologico che negli ultimi giorni si era messo in evidenza grazie a una tornata di buona trimestrali oggi viaggia a due velocità. Crolla Amd (-11,9%) in scia all’outlook fornito per il terzo trimestre e si muove in territorio negativo, con ribassi ben più contenuti, anche Microsoft che lascia sul terreno lo 0,99%. Viaggia in netta controtendenza Google che guadagna quasi il 3% all’indomani della trimestrale. Il colosso di Mountain View ha registrato un fatturato trimestrale in aumento del 35% a 12,2 miliardi di dollari contro i 9,03 dello scorso anno. I profitti hanno invece raggiunto i 10,12 dollari per azione.