Un’associazione di consumatori come Adiconsum oggi ha – più o meno – 150.000 associati, e tra le cose fatte, ha firmato un accordo con l’amministratore delegato di Equitalia Benedetto Mineo. L’obiettivo dell’ente di riscossione dell’Agenzia delle entrate, e dell’associazione a difesa dei Consumatori è la creazione di una serie di sportelli di Fisco “amico” che dovrebbe risolvere i molti dubbi e le domande dei contribuenti.

Come spiega Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, con questo servizio “anche grazie all’accordo raggiunto,  potrà offrire informazioni, consulenza e tutela ai consumatori-contribuenti, mettendo in pratica i principi ispiratori dell’Associazione che vuole fornire un contributo concreto per un fisco che sia attento alle esigenze dei contribuenti, utilizzando per questo anche le proprie strutture di prossimità capillarmente diffuse su tutto il territorio nazionale“.

Per l’accordo mostra soddisfazione anche Benedetto Mineo, che ha rimarcato l’impegno di Equitalia nel rapporto coi cittadini. Questo ente di riscossione “sta mettendo in campo un rinnovato impegno per intensificare il dialogo con i cittadini e garantire un servizio sempre più efficiente. L’obiettivo è di coniugare la tutela dei diritti dei contribuenti con le richieste degli enti creditori”.

LEGGI ANCHE
Equitalia toglie la casa: Se le procedure sono state iniziate prima del 22 giugno
Truffa Equitalia: arresti per corruzione e truffa per almeno 17 milioni
Equitalia cartelle pazze: ecco come bloccare online le richieste di pagamento ingiuste

photo credit: Alan Cleaver via photopin cc