Cosa succede se la delibera del comune in cui avete un immobile di vostra proprietà non dice nulla sulla Tasi relativa all’inquilino? In questa situazione chi affitta deve pagare la Tasi alla soglia minima – il 10% -, mentre ogni altra percentuale di imposizione a carico del detentore deve essere deliberato espressamente dal comune di riferimento.

Se il comune decide di non far pagare la Tasi agli affittuari deve affermarlo espressamente nella delibera.

Attenzione, se l’affittuario non paga, l’onere dell’imposta non passa al proprietario, la responsabilità solidale è prevista in altri casi ma non in questo – vale tra possessori o tra detentori per esempio. E ai fini Tasi bisogna ricordare che dovrebbe pagarla anche nel caso in cui la locazione è di una singola camera.

LEGGI ANCHE
Tasi 2014: Le città dove pagheremo più cara questa imposta
Tasi 2014: il conto sarà più salato dell’Imu nel 50% dei casi
Da Imu a Tasi: nel 2014 pagheremo 4,6 miliardi in più di tasse sulla casa

photo credit: Philip Taylor PT via photopin cc