(Finanza.com) Vendite sostenute su STMicroelectronics a Piazza Affari. Sul titolo impatta negativamente la revisione al ribasso le stime su ricavi di terzo trimestre annunciate dal concorrente statunitense Amd. Il gruppo tecnologico a stelle e strisce ha annunciato i dati preliminari relativi alle vendite del terzo trimestre e prevede un giro d’affari in calo del 10% rispetto al trimestre precedente, una flessione maggiore rispetto al -1% pronosticato dalla società precedentemente. Le nuove stime indicano ricavi pari a circa 1,27 miliardi rispetto ai 1,38 miliardi del consensus. Una revisione al ribasso su cui impatta “una domanda più debole del previsto su tutte le linee di prodotto a causa del difficile scenario macroeconomico”. L’azione della società italo-francese sul Ftse Mib arretra dell’1,68% a 4,326 euro.