(Finanza.com) Il decreto legge sulla spending review, sul quale il Governo ha posto la fiducia, ha ottenuto l’approvazione da parte dell’aula del Senato con 217 voti favorevoli, 40 contrari e 4 astenuti. Il testo passa ora alla Camera.