Le carte prepagate sono degli strumenti di pagamento sempre più diffusi tra i consumatori che vedono moltiplicarsi sotto i loro occhi l’offerta di prodotti emessi da istituti di credito e non solo. Abbiamo costruito uno speciale dedicato all’argomento delle carte prepagate poiché negli ultimi anni sono diventati strumenti all’ordine del giorno per i pagamenti effettuati online, per l’invio e la ricezione di denaro, per le spese in Italia e nel resto del mondo.

In primo luogo abbiamo provato a descrivere le peculiarità delle carte prepagate, andando ad enunciare le differenze dalle carte di credito e dalle carte bancomat.

Abbiamo poi fatto alcuni esempi di carte prepagate affidandoci ad un minisondaggio online che ha rintracciato i prodotti più conosciuti dagli internauti.

Questo excursus ha visto la presentazione di pochi modelli. Sono stati poi analizzati nel dettaglio, con la presentazione dei costi e delle specificità, i prodotti messi a disposizione da Poste Italiane che non prevedono necessariamente il possesso di un conto corrente.

Per dare un’idea della varietà di prepagate tra cui scegliere abbiamo accennato al fatto che anche le banche le annoverano tra i loro prodotti ma spesso sono servizi riservati ai clienti. Abbiamo quindi visto due prodotti emessi da alcune finanziarie come Agos e Fineco.