(Finanza.com) Il Governo spagnolo ha intrapreso una serie di negoziati con tutti i Paesi europei per trovare una soluzione con aiuti diretti per ricapitalizzare le banche spagnole, senza ricorrere a un salvataggio internazionale. E’ quanto si apprende dal sito de El Pais. Il personaggio chiave in queste trattative è il ministro delle Finanze Luis de Guindos. Quest’ultimo sta portando avanti colloqui con i suoi omologhi europei, sopratutto con il tedesco Wolfgang Schäuble, per cercare di trovare una soluzione in grado di salvare il sistema bancario di Madrid. De Guindos e Schäuble si incontreranno mercoledì a Berlino. In particolare il Governo guidato da Mariano Rajoy negozia una soluzione per il salvataggio delle banche, spiega il quotidiano iberico, attraverso un meccanismo valido non solo per gli istituti di credito del paese, ma anche per tutte le banche europee. I dettagli tecnici potrebbero essere svelati prima del vertice europeo in agenda il prossimo 28/29 giugno. L’occasione potrebbe essere la riunione dell’Eurogruppo prevista per giovedì 21 giugno.