(Finanza.com) Dopo il parlamento tedesco, ora anche quello spagnolo vuole la presenza del presidente della Bce Mario Draghi. Il numero uno dell’Eurotower è stato infatti invitato dal Congresso dei deputati della penisola iberica a spiegare i piani della Bce sull’Eurozona e, segnatamente, il meccanismo di acquisto bond illimitato OMT. L’iniziativa è stata presa dal partito socialista, poi approvata dagli altri gruppi parlamentari. L’invito da parte della Spagna è particolarmente significativo in vista della possibile – seppure più volte smentita – richiesta di aiuti da parte del governo Rajoy.