(Finanza.com) La Bad bank istituita dal governo spagnolo acquisterà agli asset tossici dalle banche con un sconto di circa il 63% rispetto al valore contabile. Lo ha annunciato la Banca di Spagna che ha precisato che gli attivi trasferiti alla banca non dovranno superare i 90 miliardi di euro. Con la nascita della bad bank le esigenze di capitale del sistema bancario spagnolo scenderanno di 5/6 miliardi.