(Finanza.com) In lieve discesa i rendimenti nell’asta di titoli a breve scadenza tenuta oggi dal Tesoro spagnolo. Madrid ha collocato titoli per oltre 4,86 miliardi di euro, oltre il top del range previsto che era tra 3,5 e 4,5 mld. Nel dettaglio sono stati collocati titoli a 12 mesi per 3,4 miliardi di euro a un rendimento medio del 2,82% dal 2,835% dell’asta di titoli con analoga durata tenuta il mese scorso. Allocati anche titoli a 18 mesi per 1,46 miliardi di euro con rendimento medio in flessione dal 3,072% al 3,02%. Il bid to cover è stato pari a 2,7 per i titoli a 12 mesi (dal 2 dell’asta di settembre) e di 3 per quelli a 18 mesi (dal 3,6 precedente).
“Sarà molto interessante seguire l’asta di titoli a medio-lungo termine di giovedì (Bonos con scadenza 2015, 2016 e 2022) per avere ulteriori indicazioni sulle possibilità di finanziamento del paese iberico sui mercati obbligazionari”, commenta Filippo Diodovich, market strategist di IG.