(Finanza.com) L’agenzia internazionale Standard & Poor’s ha mantenuto invariato a BBB+ il rating sovrano di lungo termine della Spagna, confermando anche l’outlook negativo sul rating stesso in conseguenza dei molteplici rischi che anocra gravano sull’economia spagnola. Invariato ad A-2 il rating di breve termine. In una nota S&P spiega che a sua giudizio l’impegno di Madrid per le riforme fiscali e strutturali resta forte.