(Finanza.com) Sorin Group, in relazione ai terremoti che hanno colpito l’Emilia Romagna, ha annunciato che il proprio stabilimento produttivo di Mirandola ha subito dei danni e la conseguente interruzione momentanea delle attività produttive. “Si segnala –si legge nella nota diffusa dalla società- che fortunatamente nessun dipendente del Gruppo è stato fisicamente colpito dagli eventi sismici”. “Attualmente –prosegue la nota- si sta procedendo al ripristino dell’agibilità delle aree colpite e alla verifica della funzionalità degli impianti produttivi”.

“Allo stato Sorin Group non prevede un impatto nel lungo periodo sulle proprie attività, mentre l’impatto economico e finanziario nel breve termine è attualmente in fase di valutazione e sarà oggetto di comunicazione successiva. A tal proposito, si segnala, infine, che Sorin Group dispone di una copertura assicurativa, relativa sia al property damage che alla business interruption”.