(Finanza.com) Sorgenia, società controllata dal gruppo Cir e partecipata dal principale operatore elettrico austriaco Verbund, ha annunciato di aver chiuso il primo semestre 2012 con ricavi per 1.119,3 milioni di euro, il 7,3% in più rispetto al dato del 2011, e con un risultato netto negativo per 54,1 milioni di euro, contro i +0,3 milioni di euro del 2011. Il risultato netto adjusted del semestre è stato negativo per 54,3 milioni di euro rispetto a un risultato a break even (0,5 milioni di di euro) nel primo semestre del 2011.