(Finanza.com) Snam, dopo aver viaggiato sulla parità a Piazza Affari in mattinata, ha virato al rialzo dopo i conti e in questo momento mostra un progresso di circa 1 punto percentuale a 3,392 euro. La società che controlla la rete gas nazionale ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto a 5 milioni di euro contro la perdita di 26 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Nei primi nove mesi del 2012 l’utile netto adjusted è sceso dell’1,6% a 726 milioni, mentre l’utile netto operativo è aumentato del 3,1% a 1,51 miliardi di euro.