(Finanza.com) Snam, in attuazione del Piano di Emtn (Euro Medium Term Notes), oggi ha lanciato sul mercato un’emissione obbligazionaria da 1 miliardo di euro. Il collocamento, rivolto a investitori istituzionali, ha fatto registrare una domanda pari a quasi 4 volte l’offerta, con una partecipazione degli investitori esteri di circa il 75%. Il prestito ha una durata di 4 anni, paga una cedola annua del 4,375% e ha un prezzo di re-offer di 99,827 (corrispondente a uno spread di 340 punti base sul tasso mid swap di riferimento).