(Finanza.com) Snam ha reso noto di aver concluso il lancio di un’emissione obbligazionaria in due tranches a 5 anni e mezzo e 10 anni, a tasso fisso per un ammontare nominale complessivo di 2,5 miliardi di euro. L’operazione era destinata ad investitori istituzionali ed ha fatto registrare una domanda pari a oltre 12 miliardi di euro. “L’operazione rappresenta un significativo passo verso la conclusione del processo di raccolta di capitali avviato a inizio anno per raggiungere la piena indipendenza finanziaria”, si legge nel comunicato diffuso dalla società.