(Finanza.com) L’Isvap ha raccomandato alle imprese assicurative di adottare iniziative a sostegno degli assicurati residenti nei comuni dell’Emilia Romagna colpiti dal terremoto, in particolare di prorogare i termini per il pagamento dei premi in scadenza. Alcune compagnie si sono già mobilitate prorogando da 15 a 60 giorni il termine per il pagamento dei premi scaduti in questo periodo o che verranno a scadenza nei prossimi mesi. L’Isvap ha invitato tutte le imprese assicurative ad assumere analoghe iniziative, segnalando l’opportunità che la proroga per il pagamento si estenda anche oltre i 60 giorni.