(Finanza.com) Cambia il sentiment degli investitori americani, che per la settimana entrante si mostrano più “bullish”. Lo dice il Sentiment Survey di AAII, l’associazione che raccoglie 150 mila investitori privati statunitensi, secondo il quale rispetto alla scorsa settimana il 6,5% in più degli investitori si aspetta rialzi nell’andamento dei mercati. Calano, di contro, coloro che vedono ribassi all’orizzonte (-2,1%) e quelli che si pongono come “neutral” (-4,4%). In totale, nella settimana conclusasi il 31 ottobre, gli investitori rialzisti sono il 35,7%, i ribassisti il 41%, i neutrali il 23,3%.