(Finanza.com) Cresce ancora l’ammontare dei titoli di stato italiani in mano alle banche del Belpaese. Secondo i dati contenuti nel Supplemento al Bollettino Statistico “Moneta e banche” pubblicato da Bankitalia le banche italiane a fine giugno 2012 detenevano titoli di stato italiani per 316,106 miliardi di euro, in rialzo rispetto ai 302,53 miliardi di euro di maggio. Da inizio anno la quota di bond governativi detenuti dalla banche con sede in Italia è cresciuta di oltre 100 mld. In crescita anche i depositi privati (+2,9%), mentre scendo dell’1,5% i prestiti alle imprese.