(Finanza.com) Wall Street si conferma in territorio positivo. L’inatteso calo del tasso di disoccupazione al 7,8%, il livello minimo dal gennaio 2009, sta favorendo gli acquisti sui listini statunitensi. A tre ore dalla chiusura il Dow, salito nel corso della seduta ai livelli maggiori dal dicembre 2007, avanza dello 0,4%, lo S&P mette a segno un +0,3% ed il Nasdaq registra un +0,2%.